Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Kamilù ha i piedi buoni

Sottotitolo non presente

Descrizione

Kamilù è un ragazzo somalo che sta a Parigi e viene a Cuneo a cercare un suo antenato, soldato a Mogadiscio durante la Seconda Guerra Mondiale. Così inizia Kamilù ha i piedi buoni. Una vicenda tra l’Africa e l’Italia, una storia di amore e di sesso, di razzismo e di felicità.
Una settimana di vita, dentro un cimitero, su una collina, in sella a una bicicletta, in un capannone, sul prato di un campo di calcio multietnico, tra le mura di una canonica di provincia.
Un romanzo sul mondo di oggi, locale e universale. Molto locale, piuttosto universale.
Kamilù ha i piedi buoni
15,00
 
Spedito in 10 giorni
Photo gallery principale