Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Lascia che parlino

Sottotitolo non presente

Descrizione

Ripresero a camminare, ora appaiati, il loro primo tragitto di vita insieme avvolti nella nebbia bianca.
Arrivarono alla cascina, nel sottoscala trovarono Barbìs acciambellato accanto a Birba, questa stava allattando cinque cuccioli di chiara discendenza dei due.
Barbìs, senza abbandonare la sua posizione, fece ondeggiare la coda in segno di saluto, con il solo risultato di tracciare un semicerchio sulla paglia dietro di lui.
Elena convenne sulla scelta amorosa di Barbìs, di Birba non passava inosservato il mantello nero con chiazze dorate a illuminare lo sguardo.

Biografia dell'autore


Gabriella Mosso

Gabriella Mosso ama scrivere fin dall’infanzia e i suoi racconti sono inseriti in diverse antologie.
Nel 2017 ha pubblicato “I miei, i tuoi, i nostri”, nel 2020 “Ce la farò”, entrambi Edizioni Araba Fenice Libri.
Attiva anche su Facebook e Instagram, è uno degli Amministratori del gruppo Facebook “Caffè letterario”.
È mamma di due figli, nonna di tre nipoti, ama la lettura, il giardinaggio e gli animali, specialmente i cani.
Lascia che parlino
16,00
 
Spedito in 2 giorni
Photo gallery principale