Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Una maledetta tentazione

Sottotitolo non presente

Descrizione

Una storia d'amore. Quasi. Una storia di ossessione e di desiderio, di ipocrisie malcelate e di rapporti irrisolti, di cose non dette, di ricordi non dimenticati. Una maledetta tentazione è la vicenda di uno strano ménage familiare, dove tutto quello che accade non è quello che sembra.
La Peirano ancora una volta svela la falsità della perfetta famiglia italiana. Una storia quasi folle, assolutamente moderna. Inaspettata e intrigante.
Mariapia Peirano è nata in Alta Val Tanaro nel 1955. Ha studiato e vissuto a Torino, dove fin da giovanissima ha lavorato come collaboratrice di farmacia privata.
Nel 1986 si è trasferita nell'Astigiano dove è stata titolare di farmacia rurale per tredici anni. Nel 1999 è tornata a Torino, dove a tutt'oggi è titolare di farmacia privata.
Ha pubblicato, tutti per l'Araba Fenice, nel 2012 Certi riguardi, nel 2013 Certe famiglie, nel 2014 A certe condizioni, nel 2015 Gli strani sogni della Zia Maddalena e nel 2016 A scuola da  Maria Tarditi.

Quarta di copertina

...lo stesso tipo di ossessione: un legame reso proibito dai vincoli di parentela e un'attrazione che non trova pace se non nel possesso, ma quest'ultimo era impossibile da ottenere, anche perchè contrastava fortemente con le convenzioni della morale comune. Ammesso che dall'altra parte ci fosse l'assenso, e questo non si capiva. Pressappoco come Lolita, Violetta si faceva viziare e magari coccolare ma recalcitrava, o meglio si asteneva, di fronte ad una sollecitazione più esplicita.
Ricordavo bene quei graffi sul braccio.....
Una maledetta tentazione
14,00
 
Spedito in 2 giorni
Photo gallery principale