Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il segreto nel quadro

Il Moncalvo e sua figlia, suor Orsola Maddalena Caccia

Descrizione

"Si avverte nella scrittura di Renata Freccero il senso di una singolare poetica che non perde mai di vista il cammino dell’umanità, tra guerre e accordi politici, grandi eventi a corte e macchine sceniche per i tornei, dinastie reali e artisti al loro servizio. L’autrice unisce, con un dialogo serrato, la stagione artistica di Guglielmo Caccia in un’avvolgente narrazione dove prende forma la figura di Theodora, una dei suoi nove figli. Sarà lei a portare avanti l’eredità del padre, ma per dipingere dovrà indossare l’abito della Congregazione delle Orsoline, consacrata con il nome di suor Orsola Maddalena."
Dalla prefazione di Angelo Mistrangelo

Biografia dell'autore


Renata Freccero

Renata Freccero, laureata presso l’Università di Genova, è docente di Filosofia, Storia, Lingua e Letteratura italiana.
Ha ricoperto la cattedra di Storia dell’Educazione Fisica e dello Sport presso il Dpt. Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi, Università di Torino e ha collaborato con l’Università di Genova (Scienze della Formazione), Firenze (Scienze Antropologiche e Montpellier (I.U.F.M.).
Autrice di numerosi saggi e importanti  articoli scientifici, ha partecipato e partecipa tutt’oggi come relatrice a Congressi Internazionali.
È stata curatrice di mostre d’arte presso Casa Italia CONI in occasione dei Giochi Olimpici di Pechino, Vancouver, Londra e dei Giochi del Mediterraneo, Pescara 2009.
Ha ricevuto la “Medaglia Dedicata” conferita dalla Presidenza della Repubblica Italiana per l’esposizione presentata a Casa Italia CONI Queen Elizabeth Centre Westminster - XXX Summer Olympic Games London 2012.
Ha ottenuto premi letterari, fra cui il Premio Gronchi nel 1996 e il Premio Manzoni nel 2000, e pubblicato romanzi in Italia e in Francia.
Il segreto nel quadro
22,00
 
Spedito in 2 giorni
Photo gallery principale