Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Tuo padre suonava l'armonica

Sottotitolo non presente

Descrizione

Siamo in una grangia monferrina, nella pianura vicino al Po, quando sta per arrivare (ma nessuno lo sa) l’alluvione del 1994. Un sindaco troppo attivo cerca di svendere velocemente la borgata per costruire un “happy village”, una sorta di paese dei balocchi per il divertimento. Il paese insorge, guidato da una anziana maestra e dalla nipote, avvocatessa milanese che si riscopre profondamente legata alle sue radici.
Un’avvincente storia di malaffare, memoria, ecologia, dove uomini, e donne, senza scrupoli, pensano di agire a loro piacimento, senza tener conto della natura. Una natura benigna fino a che la si rispetta, ma quando la violenza è troppo grande, allora anche la vendetta va di pari passo.

Biografia dell'autore


Silvana Mossano

Classe 1957, Leone ascendente Acquario. È nata a Casale Monferrato, città dove abita, ed è cittadina onoraria di Conzano, in Monferrato. Giornalista da oltre quarant’anni, per più di trenta ha lavorato al quotidiano La Stampa come cronista. Nel 2010, ha pubblicato Malapolvere (Edizioni Sonda), libro di racconto-inchiesta sul dramma dell’amianto che causa migliaia di vittime nel mondo. Nel 2011, è uscito in eBook il romanzo Il cortile (IoScrittore). L’anno successivo, ha pubblicato il romanzo Un giorno arriverò (Salani), vincitore della sezione narrativa del Premio Umanistico «Onor d’Agobbio» (2012). Ha scritto racconti presenti in raccolte e pubblicazioni locali. È autrice di monologhi in spettacoli di teatro-canzone. Ha un blog: www.silmos.it.
Tuo padre suonava l'armonica
17,00
 
Spedito in 2 giorni
Photo gallery principale