Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il mistero del Grandalbero

Ricette Favolate di Fata Zucchina

Descrizione

Per i bambini: il giallo “green” dei prodotti
ortofrutticoli del territorio con le loro carte d’identità
e la mappa per guidare il percorso della storia.
Per i genitori: RICETTE DI CUCINA per i più piccini,
con i prodotti della favola agricola e i commenti
nutrizionali; RICETTE DI SALUTE con i consigli dei
medici dell’Ospedale Infantile “Regina Margherita”;
RICETTE DI FELICITÀ testimoniate dai bambini in
terapia oncologica.
RENATA CANTAMESSA
Giornalista di carta stampata e web, autrice e conduttrice radiotelevisiva,
doppiatrice di cartoon, ghostwriter e project-manager,
cresce professionalmente nel settore della cooperazione.
Opera in modo trasversale su comunicazione e multimediamarketing,
con specifi ca attenzione attorno ai temi strategici
dell’agroalimentare, della territorialità, del benessere e della
sostenibilità. Oltre al mondo della cooperazione e dell’agricoltura
(ortofrutta in primis), collabora attivamente con la GDO-Grande Distribuzione
Organizzata italiana, le Asl piemontesi, l’Università degli Studi di Torino, gli Istituti di Istruzione
Superiore a indirizzo agrario-alberghiero e con l’USR-Uffi cio Scolastico Regionale del Piemonte,
con un coinvolgimento sulla progettazione dell’attività formativa di alternanza scuola-lavoro.
Dal 2013 veste la “nuova identità” di Fata Zucchina, da lei creata e impersonata come icona
moderna del Food&Wealth (Health + Welfare) per divulgare nuovi modelli di integrazione e consumo nella relazione tra persone e territorio.
FATA ZUCCHINA
E’ la prima “fata agricola” italiana, proposta come modello
smart di avanguardia al femminile, per ricordare che le
donne possono essere un importante veicolo di innovazione
in agricoltura. Un omaggio diretto a quell’oltre 70% di
lavoro agricolo che - nel mondo - è realizzato da generazioni
di donne rurali. Ma non solo: la “bacchetta magica” di Fata
Zucchina – ovvero la sua divulgazione attraverso progetti che
diventano rubriche, come “Il Bugiardino di Fata Zucchina”- si rivolge
per antonomasia al settore primario, come snodo centrale di una “nuova economia”. C’è
dunque l’Agricoltura con l’iniziale maiuscola al centro del cuore di questa fata rurale, cioè quel
Made in Italy fatto di terra variegata, mani laboriose e grandi intelligenze, che ha bisogno di
tornare a simpatizzare con le famiglie e di giocare con i bambini, accendendo la loro voglia di
fare, di immedesimarsi e costruire; educandoli a trattare i frutti della terra come nuovi “amici”
e a seminare una felicità fatta di beni relazionali, tradizione e innovazione.

Indice testuale

Ricette favolate di fata zucchina
Ricette di cucina
Ricette di salute
Ricette di felicità
Il mistero del Grandalbero
Un'indagine insolita
Una cornetta che scotta 
Portacomaro stazione: arrivi e partenze
Un incontro eNergico
Il mattino ha l'aglio in bocca
Saggio, saggissimo, che più saggio non si ouò
La mappa del Capovolto
Un Grandalbero da salvare
Il caso è chiuso, Ispettore Cardo Gobbo

Il mistero del Grandalbero
10,00
 
Spedito in 4 giorni
Photo gallery principale