Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Morire non basta

1909: Mistero alle Terme Reali

Descrizione

Novembre 1909: Giacomo Puccini e Gabriele D’Annunzio si ritrovano alle Terme Reali di Valdieri con l’idea di lavorare insieme al progetto di un’opera lirica. La quiete dell’albergo immerso in un paesaggio invernale, la neve delle Alpi Marittime, le leggende e le suggestioni storiche di una delle più misteriose valli cuneesi sembrano propizi, ma l’incanto si incrina subito: alcune ospiti dello stabilimento termale spariscono. Svaniscono nel nulla, ingoiate da un mare di bianco, innescando una spirale di mistero e di sospetti in cui sprofondano, a poco a poco, i protagonisti. Fino a quando arrivano faccia a faccia con la verità.

Una storia inventata ma perfettamente verosimile. Come in fondo lo sono tutte le storie.

D’Annunzio e Puccini si spinsero appena oltre la cappella. Di lì in poi si cominciava a salire rapidamente, da un lato il torrente e dall’altro il bosco stretto alla montagna in un ammasso scuro.
La tenebra intorno custodiva i suoi segreti vigile, sempre in agguato, pronta a difenderli.
 
 

Biografia dell'autore


Corrado Bertinotti

Corrado Bertinotti è nato a Torino il 29 febbraio 1968 e già questo dovrebbe spiegare qualche cosa.
Ha giocato troppo a basket e fatto l’allenatore.
Ora è avvocato.
Morire non basta è la sua terza fatica letteraria. Ha già pubblicato Ecco venire la notte e Aiutavo il destino.
Morire non basta
16,00
 
Spedito in 2 giorni
Photo gallery principale