Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Augusto Monti

Letteratura e coscienza democratica

Descrizione

Educatore e scrittore, Augusto Monti (1881-1966), autore della saga dei Sanssôssì, è un intellettuale che ha attraversato il suo secolo vivendone i passaggi cruciali: la prima guerra mondiale da interventista (democratico),
il primo dopoguerra da gobettiano, il fascismo da antifascista, la Resistenza da fiancheggiatore, il secondo dopoguerra da interprete attivo e combattivo.
Sostenitore di un’attività letteraria “utile”, mai disgiunta dall’impegno, ha sempre parlato per sé e per i suoi allievi (tra cui spiccano i nomi di Massimo Mila, di Vittorio Foa, di Cesare Pavese, forse di tutti il maggior cruccio, usciti dal Liceo D’Azeglio di Torino) di una letteratura attiva, non separata dalla vita ma impegnata sempre nelle civili cure dei giorni.
In questo volume Giovanni Tesio raccoglie i saggi e gli interventi scritti via via su Monti dopo la biografia “Attualità di un uomo all’antica” pubblicata nel 1980 dall’Arciere di Cuneo. Saggi e interventi mirati soprattutto a restituire di Monti la qualità di scrittore atipico, stilisticamente originale e persino – come per primo sottolineò Massimo Mila parlando di “scrittura d’ascolto” – di databile, ma non marginale modernità.

Biografia dell'autore


Giovanni Tesio

Già ordinario di letteratura italiana presso l’Università del Piemonte Orientale, ha pubblicato volumi di saggi e molte antologie (le ultime due presso Interlinea su poesia e Shoah, Nell’abisso del lager, 2019, e su prosa e Shoah, Nel buco nero di Auschwitz, 2021). Molto si è occupato di Primo Levi, su cui, sempre presso Interlinea è uscito il volume Primo Levi, il laboratorio della coscienza, 2022. E molto di poesia (tra i tanti saggi raccolti nel volume La poesia ai margini, recentissimo, presso Lindau, il “manuale” La poesia in gioco). È stato per trentacinque anni collaboratore della “Stampa” e di “Tuttolibri”. È condirettore della rivista “Letteratura e dialetti” ed è direttore sia della collana di poesia “Diramazioni” presso Carabba di Lanciano sia della “Poesia in piemontese moderna” presso il Centro Studi Piemontesi. In veste di poeta, almeno Vita dacant e da canté, presso il Centro Studi Piemontesi. In veste di narratore Gli zoccoli nell’erba pesante (Lindau). Su Augusto Monti ha pubblicato nel 1980 la biografia Augusto Monti, attualità di un uomo all’antica e molti altri interventi sparsi su rivista che qui, in questo volume, sono in parte raccolti.
Augusto Monti
20,00
 
Spedito in 10 giorni
Photo gallery principale